26 ottobre 2021

Montebelluna

Tenta furto dall'auto di un Carabiniere: sorpreso, scappa ma provoca un frontale

Ferita una donna: con lei in auto anche il figlio di sette anni. Il malvivente, che poco prima aveva rubato dall'auto di un sacerdote, era senza patente

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

arresto

MONTEBELLUNA - Tenta di rubare dall'auto di un Carabiniere: sorpreso, scappa con la sua auto ma finisce la sua corsa frontalmente contro la vettura con all'interno madre e figlio di sette anni.

I Carabinieri della Compagnia di Montebelluna hanno arrestato F.M., classe 1963, gravato da pregiudizi, per furto aggravato, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni.

Era stato notato attorno alle 17.30 di oggi in Montebelluna quartiere Guarda mentre armeggiava vicino a un'auto da un Appuntato dei Carabinieri locali, libero dal servizio, che ha dato l'allarme al 112.

Intercettato da una pattuglia dell'Arma, l'uomo si è dato alla fuga imboccando contromano una via e collidendo frontalmente con un veicolo che sopraggiungeva in senso contrario con a bordo madre e figlio di 7 anni.

Solo la donna riportava qualche trauma (15 giorni di prognosi).

L'arrestato, prima di fuggire, aveva in effetti infranto il finestrino dell'auto di un sacerdote asportando dei borselli dall'interno, dei quali si è probabilmente disfatto durante la fuga.

Nell'auto del malfattore, cui è risultata essere stata revocata in precedenza la patente di guida, sono stati rinvenuti alcuni arnesi atti allo scasso. Sarà portato in carcere.
 

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×