27 febbraio 2021

Treviso

Tenta di violentare 27enne in treno: arrestato

Vittima un’impiegata trevigiana che faceva ritorno da Padova

|

|

Tenta di violentare 27enne in treno: arrestato

TREVISO – Tentata violenza sessuale in treno, arrestato un 44enne bergamasco. La vittima, invece, è un’impiegata 27enne trevigiana. Quest’ultima ieri sera stava tornando da Padova, dove lavora come impiegata.

Si trovava sola in uno scompartimento quando si è avvicinato l’uomo, in evidente stato di ubriachezza. Ha tentato un approccio richiedendole di avere un rapporto sessuale, ma al diniego della giovane ha reagito puntandole delle forbici al petto e spingendola verso il bagno.

A quel punto la ragazza è riuscita a divincolarsi, correndo verso il capotreno e riuscendo a mettersi in salvo.

 

Il ferroviere ha avvertito immediatamente il 113 ed intanto il treno è giunto alla stazione di Treviso.

Qui l’aggressore non ha fatto in tempo a scappare: ad aspettarlo c’erano le volanti della polizia, l’uomo è stato fermato, ammanettato e portato in carcere.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×