24/01/2022foschia

25/01/2022molto nuvoloso

26/01/2022coperto

24 gennaio 2022

Castelfranco

Il Tempio del Canova a Possagno preso d'assalto dai fuoristrada o usato come latrina

Il VIDEO di un fuoristrada che sale la gradinata sta diventando virale

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Tempio del Canova a Possagno

POSSAGNO – Un tempo il celebre Tempio canoviano di Possagno era meta di turisti e orgoglio della comunità locale ma a quanto pare sentimenti e soprattutto comportamenti sono mutati. Ora il colonnato è preso d’assalto dai fuoristrada guidati da scavezzacollo che si dilettano a salire la gradinata con la loro 4x4. In particolare, da ieri sera un video sta diventando virale nei social ma il caso non è isolato e pare che il fenomeno abbia assunto i connotati di una sorta di sfida giovanile.

Il lettore che ci ha inviato il video, infatti, ci ha inviato anche la foto di un ulteriore fuoristrada impegnato nella medesima “scalata al Tempio”. Ma non basta. Ci sono giunte immagini che testimoniano il fatto che la frequentazione di questo luogo da parte di teppisti ubriachi è causa di ulteriore scempio, tant’è che le gradinate sono spesso imbrattate di vomito ma c’è pure chi si apparta dietro al colonnato per fare i propri bisogni, come se fosse una latrina.

Nel migliore dei casi l’uso improprio del piazzale è quello di un solarium, dal momento che spesso nei pomeriggi assolati si notano persone che prendono il sole sfoggiando un look succinto per incentivare le tintarella: con buona pace per chi al Tempio ci va in quanto luogo sacro. Insomma, quanto sta accadendo, oramai da tempo, è fuori da ogni logica che imporrebbe rispetto e considerazione non solo per un luogo deputato alla fede ma anche per la rilevanza storica ed artistica che riveste.

FOTO: ulteriore fuoristrada che sale la scalinata, in pieno giorno (sopra). Gradinata imbrattata di vomito (sotto).

LEGGI ANCHE:

Scorribanda notturna davanti al Tempio del Canova: sgommate sul piazzale antistante

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×