23 novembre 2020

Sport

Altri Sport

In tempi di Covid, ecco il campionato podistico.... virtuale!

Organizzato durante il lockdown dal Running Club Aggredire, ha visto la partecipazione anche di molti atleti trevigiani

|

|

running

SAN STINO DI LIVENZA (VENEZIA) - In tempi di covid, si corre virtualmente. Tanto che nasce un vero e proprio campionato amatoriale. Ovviamente virtuale.

Si è concluso domenica 25 ottobre a Biverone di San Stino di Livenza, in provincia di Venezia, il primo campionato podistico organizzato da Running Club Aggredire, a cui ha partecipato anche una squadra dell'Atletica mottense ma anche diversi altri podisti trevigiani, come ad esempio alcuni tesserati degli Amici di Lutrano (Oderzo).

L'idea è venuta in pieno look down al gruppo podistico Agggredire di Ceggia capitano dal presidente Alberto Meda.

Così per 24 settimane otto squadre di sei elementi ciascuna, podisti e podiste, si sono sfidate senza risparmio di energie tutti i weekend.

Ogni atleta alla fine della propria fatica ha dimostrato il tempo impiegato e i chilometri percorsi inviando la schermata del proprio satellitare al giudice di corsa.

Spiegano gli organizzatori: «Da qui è nata una competizione esaltante e appassionante che ha visto primeggiare la squadra dei "Red Arrows" con 2.553 km percorsi.

Al di là dell'aspetto tecnico un grande plauso va fatto all'iniziativa che ha saputo coinvolgere più di 50 atleti ,orfani delle loro competizioni abituali totalmente cancellate divertendosi a gareggiare in piena sicurezza senza assembramenti».
 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×