23/04/2024pioggia

24/04/2024pioggia

25/04/2024pioviggine e schiarite

23 aprile 2024

Vittorio Veneto

Temperature da record, oltre 17 gradi registrati ieri a Maser e Vittorio Veneto

Valori che fanno pensare più alla Primavera che ai "giorni della merla"

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Temperature da record, oltre 17 gradi registrati ieri a Maser e Vittorio Veneto

MASER / VITTORIO VENETO - Le stazioni di rilevamento meteorologico hanno segnato valori straordinari, con Maser che ha toccato i 17,2 gradi centigradi e Vittorio Veneto che non è rimasto indietro, registrando 17,1 gradi. Secondo gli esperti, questo inaspettato aumento delle temperature è attribuibile alla presenza del foehn, un vento caldo che scende dalle montagne, e all'aria più secca. In contrasto con la tradizione dei "giorni della merla", che indicano la fine di gennaio caratterizzata da temperature rigide, quest'anno stiamo assistendo a un repentino aumento delle temperature in diverse parti del Paese. Una vasta area di alta pressione di origine africana ha influenzato l'Europa occidentale, portando a condizioni climatiche insolitamente calde. Le temperature anomale, che hanno già superato i record precedenti in alcune località, anticipano il picco atteso a partire da lunedì 29 gennaio.

 

Gli esperti di Meteo Bassano e Pedemontana del Grappa hanno confermato che la giornata di ieri è stata eccezionalmente calda per questa stagione, evidenziando come in alcune stazioni Arpav fosse prossima ai record di temperatura massima. "In quattro anni abbiamo nuovamente alzato l'asticella dei record, una tendenza ormai consolidata. È degno di nota il superamento dei 17 gradi senza l'effetto del foehn, con l'umidità relativa a Maser che è rimasta sopra il 40% per gran parte della giornata. Si potrebbe solo immaginare quale potrebbe essere stato il valore con l'aggiunta del foehn e aria più secca, forse avvicinandosi ai 20 gradi", affermano gli esperti. In conclusione, la straordinaria anomalia termica in gennaio desta preoccupazione riguardo ai cambiamenti climatici in corso e alla frequenza sempre crescente di eventi meteorologici estremi. La popolazione è invitata a prestare attenzione agli avvisi meteorologici e ad adottare misure precauzionali di fronte a queste condizioni climatiche fuori dal comune.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×