31 marzo 2020

Lavoro

Tecno, dopo restauro Maga Circe del Grechetto esposta in Borsa Italiana.

| AdnKronos | commenti |

| AdnKronos | commenti |

Tecno, dopo restauro Maga Circe del Grechetto esposta in Borsa Italiana.

Milano, 22 gen. (Labitalia) - "E' una grande emozione poter supportare il Polo Museale della Liguria nel restauro di un'opera come la Circe del Grechetto. Sono molto orgoglioso di aver avuto da Borsa Italiana l'opportunità di partecipare anche alla quarta edizione del progetto Rivelazioni a Genova. Credo molto in questo progetto e nell'importanza della collaborazione tra pubblico e privato per tener vivo il nostro immenso patrimonio culturale e artistico". Lo ha dichiarato il fondatore di Tecno, Giovanni Lombardi, in occasione dell'arrivo a Milano, a Palazzo Mezzanotte, della Maga Circe di Giovanni Benedetto Castiglione.

Il quadro è stato restaurato grazie al contributo di Tecno nell'ambito della quarta edizione del progetto 'Rivelazioni-finance for fine arts' promosso da Borsa Italiana, che ha portato al restauro di cinque opere del Palazzo Reale di Genova e della galleria nazionale di Palazzo Spinola del polo museale della Liguria. L'opera resterà in mostra a Milano nella Big, la Borsa italiana gallery, fino al 24 febbraio.

L’iniziativa nasce in seguito al successo delle precedenti tre edizioni realizzate a Milano con la Pinacoteca di Brera, a Venezia con le Gallerie dell'Accademia e a Napoli con il Museo e Real Bosco di Capodimonte. Il Gruppo Tecno, leader in Europa nel risparmio ed efficientamento energetico, per il terzo anno di seguito partecipa al progetto 'Rivelazioni -finance for fine art', sposandone il fine e confermandosi così un'azienda attenta al recupero e alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano, che crede fortemente nel mecenatismo come parte della mission aziendale.

Tecno dal 2017 è anche in Elite, il progetto del London Stock Exchange per le imprese ad alto potenziale. L'imprenditore napoletano, anche presidente dell'advisory board del Museo e Real Bosco di Capodimonte, finanzierà il restauro della Circe del Giovanni Benedetto Castiglione del Museo di Palazzo Reale di Genova.

"Questo progetto - afferma Lombardi - ha un valore importante per le pmi, le quali possono offrire un grande contributo alla valorizzazione del nostro patrimonio artistico e culturale, in una logica di investimento sostenibile per l’azienda e per il Paese. ‘Rivelazioni’ semplifica la relazione tra azienda e museo, aggiungendo valore a entrambi i soggetti, dimostrando di essere una piattaforma ottimale per le attività di mecenatismo delle pmi".

Il progetto consente di ottimizzare il meccanismo di raccolta fondi attraverso la proposta di più opere, facilitando la relazione tra mecenate e museo e semplificando le modalità di donazione. Borsa Italiana, inoltre, promuove il progetto presso il proprio network nazionale e internazionale.

"La valorizzazione dell’eccellenza del nostro Paese - sottolinea Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana - è un impegno fondamentale per Borsa Italiana. Siamo convinti che aiutare a sostenere il nostro patrimonio artistico non sia solo un tributo alla nostra storia e alla nostra cultura, ma anche un contributo allo sviluppo economico del nostro Paese".

"Questa nuova edizione - ricorda - del progetto ‘Rivelazioni’ a favore del Museo di Palazzo Reale e della galleria nazionale di Palazzo Spinola del Polo Museale della Liguria, conferma l’efficacia della collaborazione tra pubblico e privato ed è un esempio di moderno mecenatismo a favore della valorizzazione del nostro straordinario patrimonio artistico e culturale".

"Siamo lieti - commenta Valentina Sidoti, responsabile del Progetto 'Finance for fine arts' - di presentare oggi la nuova edizione di ‘Rivelazioni’ dedicata alla città di Genova. L’entusiasmo e la determinazione degli imprenditori del territorio hanno permesso la realizzazione del progetto in tempi molto rapidi, tanto che le opere hanno trovato un mecenate prima ancora di comunicare il progetto, a testimonianza della particolare sensibilità dei genovesi per il loro patrimonio artistico. Il progetto ‘Rivelazioni’ permette di diffondere la conoscenza dei musei e dei loro patrimoni in nuovi circuiti nazionali e internazionali, che fanno riferimento a Borsa Italiana. Ci auguriamo di continuare il nostro viaggio toccando un numero sempre maggiore di città italiane".

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×