01/12/2022velature estese

02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

01 dicembre 2022

Conegliano

La svolta "green" di Garbellotto: "Emissioni zero e autosufficienza energetica"

Oggi Piero Garbellotto, chief executive officer dell’azienda, ha presentato il progetto a Massimiliano Fedriga, presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

piero garbellotto

CONEGLIANO/SACILE - Garbellotto Spa lancia il piano "Emissioni 0” e punta all’autosufficienza energetica. Oggi Piero Garbellotto, chief executive officer dell’azienda, ha presentato il progetto a Massimiliano Fedriga, presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia. La storica azienda, che fino al 2019 ha operato a Conegliano, ha avviato il piano “Emissioni zero” per il proprio quartier generale di Sacile.

 

Nel nuovo stabilimento sacilese si lavora solo legno vergine proveniente da foreste ecosostenibili e certificate, e ad oggi il 65% dell’energia viene prodotto dai pannelli fotovoltaici dell’azienda. Garbellotto prevede di arrivare a coprire il 100% del proprio fabbisogno energetico entro il 2023.

 

“Diventeremo così una delle prime aziende ad emissioni zero del territorio – commenta Piero Garbellotto –. Crediamo che la svolta green sia una delle sfide economico-sociali del futuro. Ringraziamo sentitamente la regione per l’immediatezza nella risposta burocratica”. L’azienda, fondata nel lontano 1775, è leader nella produzione di botti e barriques: oggi conta 100 collaboratori e ha un fatturato di oltre 25 milioni.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×