04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia

06/12/2022nubi sparse

04 dicembre 2022

Castelfranco

Svastica sulla targa di Tina Anselmi: “Gesto ignobile alla memoria di una donna che ha combattuto per la libertà”

Condanna unanime dal mondo della politica

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

svastica lapide Tina Anselmi

CASTELFRANCO - "La svastica sulla targa in ricordo di Tina Anselmi, partigiana e politica trevigiana, è un atto ignobile che non scalfisce certo la forza ancora viva del suo impegno politico per la democrazia italiana, i diritti delle donne, la salute, il Veneto”. Queste le parole di condanna di Matteo Favero del Pd Veneto sulla svastica apparsa su una lapide intitolata, a Tina Anselmi a Torino. “Anselmi fu la prima donna a ricoprire il ruolo di Ministro della Sanità e fu eletta la prima volta alla Camera nel 1968 nel Collegio Venezia-Treviso all'età di 41 anni. Una "madre della Repubblica" il cui esempio guida ancora oggi la  comunità politica del mio territorio".

A condannare il gesto è anche Stefano Pelloni, capogruppo del Pd a Treviso: “La svastica sulla targa commemorativa di Tina Anselmi a Torino non è un semplice atto vandalico. È una vergogna. Non permetteremo a nessuno di infangare la memoria della staffetta partigiana e prima donna ministra, madre del Sistema Sanitario Nazionale. Giù le mani”.

Anche l’Anpi di Castelfranco Veneto è intervenuto con una nota: “Un atto vile, compiuto da persone vigliacche che insultano il valore e la memoria di una persona che ha combattuto per la libertà del nostro Paese, e ha continuato a battersi per tutta la vita per l’uguaglianza e la dignità. Di fronte a chi si muove da codardo di notte a disegnare svastiche, dimostrando di disconoscere il valore dei partigiani che ci hanno liberato dal nazifascismo, e di ignorare i valori della Resistenza alla base della nostra Costituzione, dobbiamo rispondere a testa alta”. Per questo oggi, sabato 20 agosto, alle 11 una delegazione dell’Anpi del Veneto depositerà una corona di fiori sulla lapide di Tina Anselmi, e un’altra sarà deposta al Monumento dei Partigiani.

 

Leggi anche:

Svastica sulla targa dedicata a Tina Anselmi

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×