26/11/2021nuvoloso

27/11/2021pioggia debole e schiarite

28/11/2021pioggia debole e schiarite

26 novembre 2021

Vittorio Veneto

SUONI DI FIABA: FINALE IN PIEDI

Una circolare del Comune invitava i genitori a partecipare...uno alla volta

| |

| |

VITTORIO VENETO - Mamme e papà in piedi per assistere al concerto di premiazione del sesto concorso internazionale di composizione per l’infanzia “Suoni di fiaba”, andato in scena mercoledì sera al cinema teatro Verdi.

La sala uno ha infatti 270 poltrone, da quando è arrivato il cinema in 3D, che ha costretto ad un ridimensionamento dei posti a sedere. Troppo poche le poltrone per permettere a genitori e parenti di assistere allo spettacolo che ha visto protagonisti circa 150 ragazzi provenienti da diverse scuole vittoriesi e di Sarmede.

Prima dell’inizio del concerto una quarantina di genitori nel foyer del cinema non ha nascosto il disagio per la scelta del Comune di organizzare l’evento al Verdi. “Se si sapeva che la sala era piccola perché non si è scelto di fare lo spettacolo da un’altra parte?” - hanno detto i genitori fuori della sala.

Davanti alle richieste di mamme e papà di vedere il proprio figlio esibirsi al concerto, il servizio di sicurezza del cinema ha fatto entrare comunque i genitori. Alla fine circa una settantina di persone ha assistito al “Suoni di fiaba” in piedi.

Qualche genitore era arrivato al Verdi senza grosse speranze. Infatti dagli uffici servizi scolastici del Comune era partita una circolare inviata ai dirigenti scolastici degli istituti comprensivi primo e secondo e a quello di Sarmede, ai dirigenti delle scuole paritarie, nonché ai direttori delle scuole di musica, in cui si diceva che “data la limitata capienza della sala uno del Verdi, 270 posti, è necessario contingentare l’accesso degli spettatori”. Quindi in sala su indicazione del Comune un solo familiare.

La serata ha visto protagonisti i ragazzi dell’Istituto musicale Corelli, della scuola di musica San Giuseppe, media Cosmo, scuola elementare Costella, “Sandro Pertini” di Sarmede, S.Giovanna d’Arco.

Sul palco del Verdi sia come direttore del coro della scuola primaria Costella che come voce narrante, il celebre tenore Elvis Fanton, 29 enne, promessa del canto lirico, che da un paio d’anni segue con passione gli studenti delle scuole Costella e Zanette.

Fanton alcuni mesi fa ha portato i suoi studenti ai teatri La Fenice e Malibran a Venezia per farli assistere alle prove di alcune opere. Un’iniziativa che ha riscosso notevole successo per la quale Fanton è amatissimo dai ragazzi.

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×