29 settembre 2020

Oderzo Motta

Successo per l'iniziativa "Ridiamo un sorriso alla pianura padana": l'overbooking si avvicina

Sono state prenotate 55 mila piante su 70 mila messe a disposizione

| Gloria Girardini |

| Gloria Girardini |

Successo per l'iniziativa

CESSALTO - Successo di numeri per l’iniziativa, sostenuta da Veneto Agricoltura, “Ridiamo un sorriso alla pianura padana”. Dei 420 Comuni del Veneto,  oltre 350 hanno aderito all’iniziativa che si chiuderà il 15 Ottobre. A dare la notizia l’ingegnere Alberto Negro, presente a Cessalto per una serata dedicata ai boschi didattici. “Veneto Agricoltura gestisce 14 mila ettari di foreste, di cui 500 mila presenti in pianura-ha spiegato Negro-l’idea nasce dal Comune di Carceri che aveva deciso di regalare ai  cittadini alcune piante. Questo progetto ha avuto un grande successo,  il Comune però non riusciva più a gestire una tale portata, per questo l’anno scorso ci siamo messi a disposizione per promuovere il progetto in tutto il Veneto”.

 

Al momento sono state prenotate 55 mila piante su 70 mila messe a disposizione dalla Regione. “Andremo sicuramente in overbooking e sarà necessario stanziare altre risorse per le piante per il 2021”-ha concluso l’ingegnere. I cittadini dei Comuni aderenti al progetto possono richiedere gratuitamente giovani piante, alberi e arbusti, di specie autoctone da mettere a dimora poi nei propri giardini, fino ad un massimo di dieci.

 


| modificato il:

Gloria Girardini

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×