04 aprile 2020

Basket

Studenteschi di basket 3x3 a Treviso

Le finali sono in programma dal 3 al 6 giugno: appuntamento in Ghirada

Basket

Studenteschi di basket 3x3 a Treviso

TREVISO - L’ufficio scolastico di Treviso, il Comune di Treviso insieme a Federazione Italiana Pallacanestro, CONI, Comitato Italiano Paralimpico, organizzano dal 3 al 6 giugno la Finale Nazionale di Pallacanestro tre contro tre dei Campionati Studenteschi.

Parteciperanno 39 squadre maschili e femminili in rappresentanza di 20 regioni, unica assente la Basilicata femminile. Giocheranno in Ghirada nella giornata del 4 giugno i gironi di qualificazione, nella mattinata del 5 giugno i gironi di finale.

Ci saranno molti eventi collaterali, con la Festa di apertura in Piazza Rinaldi il giorno 3 giugno dalle ore 21.00 con sfilata delle rappresentative da Piazza Duomo, l’incontro con le ragazze della Nazionale di Pallacanestro femminile nella serata del 4 giugno presso l’Hoetl BHR di Paese e la festa di chiusura e premiazione nella serata del 5 giugno a Piazza Rinaldi.

Il giorno 4 giugno in Ghirada al termine dei tornei sportivi ci sarà un “terzo tempo” con i prodotti tipici regionali portati dalle rappresentative (Festa delle Regioni).

Un momento particolare sarà vissuto dagli alunni delle scuole partecipanti con la Caccia ai tesori culturali di Treviso. Accompagnati da ragazzi delle scuole superiori Canova, Da Vinci e Duca degli Abruzzi, i partecipanti scopriranno nelle varie tappe i luoghi più significativi della città in una visita culturale stimolata dalla ricerca e dalla scoperta.

Nelle giornate dell’evento ci saranno alunni dell’Istituto Barsanti di Castelfranco che terranno aggiornate le pagine web con risultati e programmi di gioco, sarà possibile votare le squadre migliori e interagire con gli organizzatori. Saranno poi proiettate sulla facciata del Comune nella festa di chiusura le immagini più belle della manifestazione. Anche qui lavorerà un Istituto, Il Rosselli di Castelfranco che curerà riprese e montaggio dei filmati.
 

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Coronavirus, Towns:
Coronavirus, Towns:

Basket

Coronavirus, Towns: "Mia madre in coma, è durissima"

STATI UNITI - "Mia madre è in coma e respira grazie a un ventilatore". Karl-Anthony Towns, stella dei Minnesota Timberwolves, con un lungo video su Instagram, rivela che i genitori hanno contratto il coronavirus.
 

Coronavirus, stop anche all’NBA
Coronavirus, stop anche all’NBA

Basket

Fermato nella notte, durante il riscaldamento, il match tra Jazz e Thunder per la positività al tampone da parte di un giocatore

Coronavirus, stop anche all’NBA

STATI UNITI - Clamoroso in NBA: la lega di basket si ferma a causa della diffusione del contagio da coronavirus negli Stati Uniti.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×