03 aprile 2020

Treviso

Storia a lieto fine per la gattina che si temeva fosse stata rapita

Una famiglia l’ha adottata e da oggi ha finalmente una casa

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Gattina Mandy

TREVISO – Dopo il brutale abbandono in campagna richiusa con il nastro adesivo dentro ad uno scatolone, la gattina Mandy, salvata da una volontaria dell’associazione GattiVagabondi oggi ha trovato finalmente una famiglia che l’ha adottata. Inizialmente si temeva fosse stata vittima di un rapimento da parte di qualche malintenzionato che voleva fare uno sgarbo ai suoi proprietari, dal momento che la bestiola era in salute ed in condizioni tali da lasciar ipotizzare ci fosse qualcuno che se ne prendeva cura.

L’appello lanciato dell’associazione per ritrovare la famiglia a cui era stata sottratta però non è andato a buon fino ed ora una famiglia ha deciso di aprire le porte della sua casa alla simpatica e vivace Mandy: “Oggi sono andata nella mia nuova casa, con la mia nuova famiglia che mi ha adottato – scrivono i volontari dell’associazione, dando voce alla gattina -. Volevo ringraziare Mayla che mi ha trovato e salvato, e dirle che non la dimenticherò mai. E dire a chi mi ha imprigionato che, invece, per lui o lei, non ci sarà salvezza".

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×