22 ottobre 2020

Treviso

Spresiano riconferma il sindaco Marco Della Pietra

Trionfo per il sindaco uscente che ha raccolto il 70% dei voti

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

marco della pietra

SPRESIANO - Marco Della Pietra riconfermato sindaco di Spresiano. Un trionfo per il sindaco uscente che con la lista civica “Siamo Spresiano” è stato votato dal 70,07% degli elettori, pari a 4.425 voti. E' il sindaco più votato della storia di Spresiano

Della Pietra alla guida del comune per altri 5 anni nel segno della continuità, ha battuto il candidato della coalizione di centrodestra guidata da Lega e Forza Italia, Tiziano Pagotto, che si è fermato al 16,01%, raccogliendo 1.011 voti. Il terzo sfidante, Alessandro Lorenzi con la lista civica “Obiettivo Comune” si è fermato al 13,92%, pari a 879 voti.

“Una grandissima soddisfazione, non mi aspettavo una vittoria così schiacciante con oltre il 70% dei voti, dato che non avevamo un appoggio diretto dai partiti”. Queste le prime parole del sindaco Della Pietra ancora emozionato ed incredulo per il risultato ottenuto al secondo mandato. “A volte le parole possono dare adito ad interpretazione ma i numeri non mentono. Se gli elettori hanno votato per la nostra lista significa che qualcosa di buono in questi cinque anni abbiamo fatto. Ringrazio tutta la mia squadra per il lavoro svolto. Per quanto mi riguarda è la soddisfazione più grande che ho avuto, dopo la nascita delle mie due figlie e il mio matrimonio”.
“Sento molta responsabilità per questo mandato - ammette Della Pietra - I cittadini hanno premiato le scelte fatte, il lavoro svolto, l’onestà e la trasparenza che sono alla base di questa amministrazione e ora non dobbiamo deluderli”. Da domani che cosa farà? “Si riparte da ieri. Ma prima riprendo possesso del mio ufficio in municipio, che avevo liberato prima delle elezioni”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×