05 dicembre 2020

Treviso

Spresiano, panchine rosse contro la violenza sulle donne

Il Comune invita tutti i cittadini a scattarsi una foto per la campagna di sensibilizzazione #nemmenoconunfiore

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

panchine rosse spresiano

SPRESIANO - Sono sempre di più le panchine rosse che spuntano lungo strade, parchi aree verdi, dei comuni trevigiani. Un segno ben visibile per catturare l'attenzione di chi passa. Le panchine rosse sono diventate in tante città italiane un simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

Anche il comune di Spresiano quest’anno, in vista della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il prossimo 25 novembre, ne ha installate tre, tra Spresiano, Lovadina e Visnadello lanciando la campagna di sensibilizzazione “Nemmeno con un fiore”. L’iniziativa voluta dall’amministrazione per tenere alta l’attenzione su un tema che ancora oggi, purtroppo, colpisce tante donne e ricordare tutte quelle donne vittime di gesti, atti, parole di violenza fuori e dentro casa.

Il sindaco Marco della Pietra, che ha contribuito a dipingere di vernice rossa le panchine, nei giorni scorsi ha invitato tutti i cittadini a farsi una foto sulle panchine rosse posizionate nel territorio comunale utilizzando l’hashtag #nemmenoconunfiore e taggando il Comune. Tutte le foto verranno poi pubblicate sui profili social del comune.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×