27/01/2023parz nuvoloso

28/01/2023poco nuvoloso

29/01/2023poco nuvoloso

27 gennaio 2023

Treviso

Spresiano, "Disagi per i pazienti degli studi medici associati"

La denuncia dei sindacati, il sindaco Della Pietra: "Noi ci siamo già attivati mesi fa per risolvere il problema, siamo in attesa delle risposte"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

medici di base

SPRESIANO - “Problemi e disagi a livello organizzativo per gli assistiti degli studi medici associati di Spresiano”. A riportarlo, dopo aver raccolto in questi mesi le lamentale da parte degli assistiti, sono i sindacati dei pensionati di Cgil, Cisl e Uil che si sono rivolti all’amministrazione comunale per segnalare la situazione e richiedere un intervento in merito.

 “L’accesso alle prestazioni di cura – denunciano i sindacati – è diventato un problema comportando disagi e allarme tra i pazienti degli studi medici associati costretti a lunghe attese fuori dalla sede di piazzetta Trevisani nel Mondo. È una situazione da affrontare con la massima urgenza nei modi e nelle forme più opportune – si appellano al Comune di Spresiano le parti sociali – per non lasciare soli i cittadini che necessitano di cure e assistenza, in particolare molti anziani”.

 Immediata la dura replica del sindaco di Spresiano, Marco Dalla Pietra che non ci sta: Noi, come Comune, ci siamo spesi da molto tempo per risolvere il problema che, ricordo, non è neppure di nostra competenza. I sindacati avrebbero dovuto rivolgere queste richieste all’Ulss2 o all’ordine dei Medici - dice seccato - Il sindaco non può essere sempre il capro espiatorio di tutto, questa volta hanno proprio sbagliato. In ogni caso - spiega - noi abbiamo fatto lo stesso la nostra parte per quello che possiamo, per il bene dei nostri cittadini”.

Una soluzione per risolvere il problema il Comune l’ha già proposta: ovvero quella di spostare gli studi dei medici di base nella sede del distretto di Spresiano con spazi a canone agevolato più altri due studi a Lovadina e Visnadello aperti tre gironi a settimana. “Siamo in attesa delle risposte dai medici”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×