28 ottobre 2021

Treviso

A Spresiano arrivano i dog sitter per chi è impossibilitato ad uscire da casa

Il nuovo servizio introdotto dal comune per aiutare i padroni di cani temporaneamente malati o in quarantena

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

A Spresiano arrivano i dog sitter per chi è impossibilitato ad uscire da casa

SPRESIANO - Anziani soli in temporanea difficoltà, persone infortunate che vivono sole o che si trovano in quarantena e impossibilitate ad uscire per accompagnare il proprio cane a passeggio.

A Spresiano ora ci sono i volontari che potranno portare a spasso fido a al posto del padrone. Il nuovo servizio, introdotto dal comune grazie ad una convenzione con l’Enpa Treviso, risponde ad una esigenza del territorio.

Ora i proprietari di cani che per un periodo limitato non riescono a prendersi cura del loro amico a quattro zampe potranno contare sui volontari che hanno già dato la loro adesione.

“I volontari riceveranno l’iscrizione all’Enpa con la copertura assicurativa e saranno adeguatamente formati per svolgere al meglio questo servizio”, spiega il vicesindaco Roberto Fava che seguirà il progetto con la consigliera Claudia Genovese. “Oltre ad alcuni volontari che hanno dato la loro adesione, ha sposato l’iniziativa anche il Gruppo Scout Agesci Spresiano, che proporrà il servizio ai giovani come percorso formativo e per questo li ringraziamo”.

Per prenotare il servizio, gratuito, sarò sufficiente mandare una mail a passeggioconilcane@gmail.com o inviare un messaggio al 3315323386.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×