29 maggio 2020

Altri sport

Spinazzè conquista il bronzo ai campionati italiani under 23 di triathlon olimpico

Per il coneglianese nel weekend a Cervia (RA) anche il nono posto assoluto

Altri sport

Spinazzè a destra

CERVIA - Si chiude con un nuovo podio tricolore la stagione del triathlon in casa Silca Ultralite Vittorio Veneto.

A conquistare la medaglia di bronzo questa volta è Federico Spinazzè che è riuscito a salire sul terzo gradino del podio nel campionato italiano di triathlon olimpico, categoria Under 23, che si è disputato a Cervia (RA) nel weekend appena concluso.

Una grande prova per il coneglianese, che figura anche nella top ten (per la precisione al nono posto) nella classifica assoluta. Per il compagno di squadra, Federico Pagotto, il decimo posto tra gli under 23. Spinazzè è stato autore di una bella prova che l’ha portato a concludere la distanza olimpica (1500 metri a nuoto, 40 chilometri di ciclismo e 10 chilometri di corsa) in 1h47’24’’, dietro ai due atleti della Minerva Roma, Nicola Azzano e Valerio Cattabriga.

“Sicuramente questo risultato sarebbe potuto arrivare già lo scorso anno, ma c’è stato un infortunio di mezzo – commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti – non possiamo che essere contenti, anche per Federico che ha raccolto da più grandicello una nuova medaglia dopo le tante soddisfazioni nelle categorie giovanili.

Siamo sulla strada giusta, come abbiamo sempre sostenuto, la maturità agonistica deve arrivare adesso. Nei prossimi due anni credo che, continuando a lavorare in questo modo, possano arrivare altre soddisfazioni, ancora più grandi. Ricordo che nel rank europeo è 40esimo assoluto e ora è il terzo italiano. Spinazzè sta maturando, si è assestato con gli studi universitari, è cresciuto come ragazzo, insomma procede in un processo di crescita graduale ma continuo”.

In questa stagione, oltre a diverse maglie azzurre, sono arrivate per i draghetti di Silca Ultralite Vittorio Veneto altre medaglie: un argento ai campionati italiani giovanili di duathlon con la staffetta Junior (Sofia Tonon, Andrea Mason, Arianna Zanusso e Filippo Pradella), un bronzo ai campionati italiani di aquathlon under 23 (Federico Pagotto), un argento e un bronzo ai campionati europei nel cross duathlon e cross triathlon Junior (Pradella), un oro nel triathlon Youth (Sofia Tonon) e un bronzo nella crono a squadre femminile Junior tricolore (con Arianna Zanusso, Viola Pagotto e Beatrice Sant).
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Giovanni Malagò
Giovanni Malagò

Altri sport

Intervento domenica sera in televisione da parte del presidente del Coni Malagò

Sci, Mondiali di Cortina spostati al 2022

CORTINA - Oggi, lunedì il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali porterà nelle sedi internazionali la richiesta di spostare a marzo 2022 i mondiali di sci previsti a Cortina a febbraio 2021".
 

Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo
Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo

Altri sport

Nel giorno in cui si sarebbe dovuta correre la tappa a cronometro del Giro d’Italia, serata in rosa a San Pietro di Feletto con Sacha Modolo, Andrea Vendrame, Davide Cimolai, Franco Pellizotti

Festa in Rosa a Ca' del Poggio

SAN PIETRO DI FELETTO - Una festa in rosa per rilanciare le colline del Prosecco. Ieri, sabato 23 maggio, nel giorno in cui il Giro d’Italia avrebbe dovuto offrire l’attesissima tappa a cronometro da Conegliano a Valdobbiadene, Ca’ del Poggio Ristorante & Resort è ripartito da una cena che,...

Tokyo 2020
Tokyo 2020

Altri sport

E in caso l'Olimpiade non potesse andare in scena? "Verrà annullata, non spostata nuovamente"

Giochi di Tokyo, "No a nuovi rinvii"

LOSANNA - Di certo si faranno nell'estate 2021 o mai più. Le Olimpiadi di Tokyo non potranno più subire alcuna proroga, o spostamenti, se non altro "perché gli atleti - come ha ammesso il presidente del Cio, Thomas Bach - non possono vivere nell'incertezza".

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×