12/08/2022pioggia e schiarite

13/08/2022velature lievi

14/08/2022velature lievi

12 agosto 2022

Esteri

Sparatoria in Oklahoma, un morto e 7 feriti

Il nuovo episodio nel corso di un festival. Nel weekend in Tennessee sette adolescenti feriti, due gravemente, in un'altra sparatoria

|

|

Sparatoria in Oklahoma, un morto e 7 feriti

MONDO - Ancora una sparatoria negli Stati Uniti, con una persona rimasta uccisa ed altre sette ferite, tra le quali un bambino di nove anni, durante un festiva che si svolgeva, in occasione del Memorial Day, a Taft in Oklahoma. Secondo quanto ha reso noto la polizia della cittadina a sud est di Tulsa, circa 1500 persone stavano partecipando, la notte scorsa alla manifestazione quando, verso la mezzanotte ora locale, è scoppiata la sparatoria a seguito di una lite.

 

La vittima è un'afroamericana di 39 anni e l'uomo ritenuto responsabile della sparatoria, il 26enne Skyler Buckner, si è consegnato alla polizia poche ore dopo. Nessuno dei feriti sarebbe in pericolo di vita. Nel weekend si è registrata un'altra sparatoria, a Chattanooga, in Tennessee, dove sei adolescenti sono rimasti feriti.

 

Le condizioni di ragazzi sono state descritte come "molto critiche" dalla polizia locale che, in una conferenza stampa ieri, ha ricostruito la dinamica della sparatoria avvenuta, sempre per una lite, nella notte tra sabato e domenica. "Da sempre abbiamo avuto liti e risse tra ragazzi, quello che è nuovo ora è che hanno accesso alle armi: il facile accesso ad armi illegali sta uccidendo ragazzi", ha detto il sindaco Tim Kelly.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×