24 giugno 2021

Treviso

Sparatoria a Borgo Capriolo, è morto Domenico Durdevic

Il 52enne era rimasto gravemente ferito dopo essere stato colpito alla testa lo scorso 8 febbraio

|

|

il luogo della sparatoria

TREVISO - È deceduto oggi, lunedì, Domenico Durdevic, il 52enne rimasto gravemente ferito nella sparatoria avvenuta a Santa Bona lunedì 8 febbraio.

Abitava a S. Maria della Rovere: si è spento nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

Era ricoverato da per una ferita alla testa causata da un colpo di pistola.

Il colpo sarebbe stato sparato dal 36enne nipote residente in Borgo Capriolo, dove è avvenuto l’episodio.

Il 36enne è attualmente in carcere a Venezia: per lui dunque l’accusa passa a omicidio volontario.

Con tutta probabilità nelle prossime ore è prevista l’autopsia sul corpo del 52enne.

Qui l'episodio
 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×