23 aprile 2021

Esteri

Spagna, proteste per rapper Hasel: fermati 6 italiani a Barcellona

Tra loro c'è anche una ragazza

|

|

polizia spagnola

SPAGNA - Ci sono sei italiani, tra cui una ragazza, tra i 14 fermati sabato scorso a Barcellona durante le manifestazioni per chiedere il rilascio del rapper Hasel. È quanto apprende l'Adnkronos da fonti del consolato italiano a Barcellona, secondo le quali la notizia dell'arresto è stata confermata dalla polizia catalana. Il consolato ha chiesto alle autorità spagnole i reati contestati e se i fermi sono stati convalidati ed è in attesa di ricevere informazioni ufficiali in merito.

 

Nel frattempo il consolato è a disposizione per fornire eventuale assistenza ai ragazzi fermati e alle loro famiglie, anche se finora non sono arrivate richieste.

 

Da diverse settimane in tutte le principali città della Spagna si tengono manifestazioni per chiedere la scarcerazione del rapper Hasel che spesso degenerano in scontri con le forze di sicurezza, come avvenuto sabato a Barcellona, portando ad arresti. Noto per le sue opinioni di estrema sinistra, Hasel è stato condannato a nove mesi di carcere per aver paragonato Juan Carlos a un boss mafioso e per aver accusato la polizia di torturare e uccidere manifestanti e migranti.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×