17 settembre 2021

Nord-Est

Sorpreso con la droga, condannato a un anno

I Carabinieri lo hanno portato in carcere

|

|

Sorpreso con la droga, condannato a un anno

VENEZIA - Gli bussano alla porta e lo trasferiscono in carcere.

Condannato per reati legati allo spaccio di droga a 11 mesi, 27 giorni e una pena pecuniaria di 2 mila euro, mercoledì scorso nel primo pomeriggio un 26enne ha ricevuto la visita dei Carabinieri.

A O.E., domiciliato a Musile di Piave, disoccupato e con precedenti, è stato notificato il provvedimento detentivo emesso il 30 novembre 2020 dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia.

Nel giugno del 2020, in via Ereditari, era stato sorpreso dai Carabinieri con sostanza stupefacente e ingerì degli involucri ma venne fermato prima che si liberasse di una dose di eroina e quattro di marijuana.

Dopo le formalità di rito, il 26enne è stato condotto alla casa circondariale di Santa Maria Maggiore a Venezia.
 

 



Dello stesso argomento

immagine della news

15/04/2021

Arrestato in Cambogia dopo 4 anni di latitanza

L’uomo, originario del coneglianese ma residente in Friuli-Venezia Giulia, è stato arrestato grazie all’azione congiunta delle forze di polizia italiane e cambogiane

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×