05/10/2022nubi sparse

06/10/2022parz nuvoloso

07/10/2022velature lievi

05 ottobre 2022

Treviso

Lo sorprendono a Villorba nonostante il divieto: "Sono stato rapinato e portato qui con la forza"

Ma era solo una scusa. I Militari del Radiomobile lo avevano fermato martedì notte

|

|

Lo sorprendono a Villorba nonostante il divieto:

VILLORBA - Nella notte di martedì 26 luglio i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Treviso hanno denunciato un 23enne cittadino kosovaro, senza fissa dimora, irregolare nel territorio nazionale, gravato da pregiudizi per delitti contro il patrimonio ed in materia di armi.

L'uomo non aveva ottemperato al divieto di ingresso a Villorba valido per tre anni, irrogatogli dalla Questura di Treviso il 22 ottobre 2019, a causa di alcuni reati commessi proprio in questo Comune.

Ai militari il kosovaro ha attestato falsamente di essere stato rapinato da soggetti a lui sconosciuti che lo hanno condotto a Villorba con la forza. I successivi accertamenti hanno acclarato la falsità delle dichiarazioni, determinando la denuncia all’autorità giudiziaria. 

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×