20 ottobre 2020

Cronaca

"Sono stato rapito dalla mia ex", ma non è vero: denunciato

|

|

di Silvia Mancinelli

 

"Sono stato rapito dalla mia ex, mi ha picchiato insieme ad altre persone e mi hanno chiuso in un posto che non conosco. Chiama la polizia". E' quanto raccontato in una telefonata disperata da un ragazzo di Ostia alla sua attuale fidanzata che, terrorizzata, si è precipitata negli uffici del commissariato, per segnalare il sequestro.Le indagini, avviate insieme agli agenti del Reparto Volanti, hanno permesso grazie alla geo localizzazione del cellulare della presunta vittima di rintracciare il ragazzo ad Anzio e di scoprire che, in realtà, non era stato affatto sequestrato.

 

L'uomo ha confessato di aver avuto una storia con una donna ivoriana e di averla lasciata mentre questa si trovava in vacanza, intraprendendo una nuova relazione con la ragazza, contattata per denunciare il rapimento. Quando la donna ivoriana ha fatto rientro in Italia, infatti, ha incontrato il giovane che al culmine di una violenta lite l'ha picchiata. Non sapendo come giustificare la sua assenza con l’attuale compagna, il ragazzo ha così simulato un sequestro di persona ed è stato denunciato per lesioni e procurato allarme.

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×