27/11/2021parz nuvoloso

28/11/2021nubi sparse e rovesci

29/11/2021sereno

27 novembre 2021

Nord-Est

Smarrisce il sentiero: escursionista soccorso nella notte

L'escursionista non era rientrato a casa nel pomeriggio di ieri e la compagna ha dato l'allarme in tarda serata

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

foto d'archivio

Foto d'archivio

TARVISIO (UDINE) - Un cinquattottenne di Pordenone è stato ritrovato questa notte dalle squadre del Soccorso Alpino, stazione di Cave del Predil, e dalla Guardia di Finanza lungo il sentiero della Portella che parte da Cave del Predil con segnavia Cai 511.
L'escursionista non era rientrato a casa nel pomeriggio e la compagna ha dato l'allarme in tarda serata chiamando i soccorsi. Grazie a Polizia e Carabinieri dopo qualche ora è stata ritrovata l'automobile dell'uomo parcheggiata in prossimità del sentiero 511 e da qui sono potute partire, poco dopo la mezzanotte, le ricerche a piedi da parte dei soccorritori, otto persone con due unità cinofile.

Dopo circa mezzora di cammino c'è stata una intercettazione a voce con il disperso che poco dopo è stato raggiunto ad una quota di circa 1100 metri in rientro sul sentiero: l'uomo si era attardato ed era stato colto dal buio, ma fortunatamente stava bene. L'intervento si è concluso poco prima delle due del mattino.

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×