18 ottobre 2021

Conegliano

Il sito UNESCO e le Olimpiadi Milano- Cortina: opportunità importanti per Conegliano

Le proposte della candidata sindaco Francesca Di Gaspero per promuovere il turismo e la cultura

| Maria Luisa Da Rold |

immagine dell'autore

| Maria Luisa Da Rold |

francescadigaspero

CONEGLIANO- “A Conegliano mancano progettualità e una visione del futuro: l’ultima amministrazione, caduta per incapacità, le ha trascurate.” Questa è la visione della candidata sindaco Francesca di Gaspero, convinta che Conegliano manchi di programmazione specialmente riguardo alla cultura e al turismo.

 

“A nessuno è venuto in mente di creare un raccordo con le città turistiche a noi vicine, come Venezia e Cortina. Noi non intercettiamo nessuna di quelle persone che per svariati motivi passano per Conegliano, ma non si fermano. Addirittura ci siamo fatti sfuggire il finanziamento per il completamento del Gira Monticano che avrebbe portato a termine la pista ciclabile Monaco Venezia, e che avrebbe favorito sia la riqualificazione degli argini del Monticano che il turismo sostenibile e ciclabile” afferma.

 

Di Gaspero sostiene che se sarà sindaco si farà promotrice di nuove opportunità: una è certamente quella del sito UNESCO, da lei definita un’occasione straordinaria di sviluppo turistico e che proprio per questo  non dovrebbe essere limitata esclusivamente al tema del Prosecco. “Altra opportunità che abbiamo è diventare attori protagonisti per le prossime Olimpiadi Milano Cortina 2026, dove Conegliano potrebbe essere l’ultima stazione ferroviaria utile per accedere alle stazioni invernali. Dobbiamo creare sinergia con tutte le realtà coinvolte, ovvero Cortina, Belluno e Venezia, la Regione Veneto e la fondazione Milano/Cortina.”

 

L’offerta commerciale e culturale di Conegliano dovrà dunque cambiare passo, per essere competitiva e poter intercettare i viaggiatori. In questo senso fra le proposte della candidata sindaco rientrano l’offerta di acquisto di prodotti tipici, che al momento in città non è presente, una diversa copertura oraria delle attività commerciali per garantire la fruizione da parte dei turisti, una programmazione teatrale di qualità e la possibilità di visitare palazzi storici.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Luisa Da Rold

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×