14/06/2024parz nuvoloso

15/06/2024poco nuvoloso

16/06/2024poco nuvoloso

14 giugno 2024

Valdobbiadene Pieve di Soligo

SITO BLASFEMO. DENUNCIATO L'IDEATORE

Attaccato anche il Centro di Ascolto del Quartier del Piave

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

SITO BLASFEMO. DENUNCIATO L'IDEATORE

PIEVE DI SOLIGO - Doppi sensi forzati, osceni fotomontaggi sacrilegi, barzellette irriverenti, bestemmie e rebus blasfemi. www.egliporco.it è un blog in cui regna la blasfemia. La presentazione del sito farebbe pensare a una semplice presa di posizione, a un attacco contro chi continua a credere in Dio “anche nel ventunesimo secolo a dispetto di progresso, scienza, relativismo, laicità”, si legge in una nota.

In realtà, nel blog, si scade nella peggiore blasfemia, nel cattivo gusto, nella totale mancanza di rispetto. E, quando don Alberto Arcicasa ha scoperto il blog, non ha potuto non sporgere denuncia. Il parroco di Marsure e Giais di Aviano ha segnalato l’indirizzo alla polizia delle comunicazioni di Pordenone che, dopo aver effettuale le dovute indagine, è risalita all’autore del blog, un 29enne di Bologna. L’uomo, L.G., è stato denunciato alla procura della Repubblica di Pordenone per l’ipotesi di reato di vilipendio alla chiesa e alle sue istituzioni. Anche il centro di ascolto Caritas del Quartier del Piave è stato oggetto di disprezzo.

In evidenza nella pagina web principale, un ritaglio dell’elenco telefonico di Pieve di Soligo. Il fatto che sotto il numero delle Diocesi compaia il cognome di uno straniero che suona come una bestemmia, per l’autore del blog è simbolo di “par condicio anche negli elenchi del telefono”. Non critiche costruttive, dunque, ma sarcasmo cinico e privo di spiegazioni, quello che L.G. è riuscito far comparire nel suo blog, e che gli è costato –per ora- una denuncia.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×