23 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il sindaco di Follina ha allertato i cittadini con il megafono: “Dovete restare a casa”

Mario Collet ha messo in guardia in suoi concittadini in modo un po’ inconsueto ma certo efficace

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Follina

FOLLINA - Quest’oggi il primo cittadino Mario Collet ha attraversato più volte il paese in auto a passo d’uomo e con un megafono ha intimato alla popolazione di non uscire di casa, onde evitare il diffondersi del contagio. Un metodo informativa fuori dall’ordinario ma che indiscutibilmente si è rivelato efficace perché non c’è cittadino che non abbia recepito il messaggio a Follina.

“Buongiorno, sono il vostro sindaco Mario Collet, vi chiedo di rimanere a casa – ha ammonito il primo cittadino con il megafono -. Potete uscire solo per andare in farmacia e a fare la spesa ma uno alla volta stando ad almeno 1 metro delle altre persone. Dovete rimanere a casa è l’unico modo per fermare il contagio. La situazione è grave quindi bisogna rispettare le regole e rimanere a casa, grazie”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×