27/01/2023parz nuvoloso

28/01/2023poco nuvoloso

29/01/2023poco nuvoloso

27 gennaio 2023

Castelfranco

Il sindaco di Castelfranco non si presenta in commissione: opposizione all'attacco

Il sindaco Marcon, con delega alla sanità e al sociale, non si è presentato in commissione. L'opposizione abbandona l'aula e replica: "Il sindaco individui il prima possibile un nuovo assessore".

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Stefano Marcon e la sala consiliare

CASTELFRANCO – Manca il sindaco, salta la commissione, scatta la protesta. Giovedì sera si è tenuta la Commissione III “Sanità e sociale”, convocata dai gruppi di minoranza per discutere su cinque punti “pesanti”, dalle politiche a sostegno dei giovani e soggetti fragili alle iniziative per il miglioramento della qualità di vita, fino alla lotta alle dipendenze da gioco.

Il sindaco Stefano Marcon, che ha assunto le deleghe dell’assessore Roberto Marconato dopo le sue dimissioni, non si è presentato in sala per “problemi emergenziali occorsi”, come riferito dal presidente della commissione Guido Rizzo, delegando il dirigente a rispondere ai punti all’ordine del giorno.

Immediate le reazioni della minoranza, che ha pesantemente criticato l’azione del primo cittadino, tacciandolo di aver “preso in giro consiglieri e cittadini, mancando di rispetto alle istituzioni e alle persone”, denotando inoltre uno “scarso interesse rispetto ai temi portati in commissione”, come affermato dalla consigliera di minoranza Serena Stangherlin.

Inoltre, secondo la testimonianza di Nazzareno Bolzon, informalmente si sapeva già da una settimana che il sindaco non sarebbe stato presente in commissione. Siccome per l’opposizione era importante ricevere una risposta politica e non solo tecnica riguardo ai punti all’ordine del giorno, i consiglieri di minoranza, dopo aver ribadito che sarebbe stato opportuno rinviare la commissione, hanno deciso di abbandonare l’aula per protesta.

Successivamente gli stessi consiglieri di opposizione hanno diramato un comunicato, in cui invitano il sindaco a nominare al più presto un nuovo assessore alla sanità e al sociale: “Se il Sindaco non ha tempo per dedicarsi a Sanità e Sociale, trovi il coraggio di ammetterlo e nomini quanto prima un nuovo assessore, anziché non presentarsi in commissione. Di persone competenti e motivate ce ne sono molte a Castelfranco e abbiamo urgente bisogno di qualcuno che si occupi in maniera seria e puntuale della salute e del benessere dei cittadini”.

Dalla maggioranza rispondono in blocco, accusando la minoranza di aver dato “priorità alla polemica politica che alla discussione dei temi”, ribadendo che erano presenti sia il dirigente, sia tre componenti della maggioranza politica e che quindi i consiglieri di minoranza “potevano avere le risposte richieste ed esprimere i loro suggerimenti”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×