22/02/2024nubi sparse

23/02/2024rovesci di pioggia

24/02/2024pioggia debole e schiarite

22 febbraio 2024

Conegliano

Si tuffa in mare per un bagno notturno ma muore annegata

Vittima una 46enne di Eraclea: il marito è originario di Conegliano

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

foto d'archivio

foto d'archivio

CONEGLIANO - Si è spenta mercoledì notte, affogata in mare: la vittima aveva 46 anni, era residente a Eraclea Mare; il marito è originario di Conegliano.
La donna aveva trascorso una serata in compagnia: alle 2.30 il gruppo ha pensato di fare un bagno in mare. Ma poco dopo la 46enne, una volta immersa in acqua, è scomparsa dalla vista degli amici e non è più riemersa.

Immediato l’allarme: alle 3 sono accorsi i carabinieri della compagnia di San Donà, con i sanitari del 118, quindi i vigili del fuoco con la squadra sommozzatori e la guardia costiera di Caorle a supporto nelle operazioni.

Il corpo senza vita è stato ritrovato poco dopo vicino a una roccia: il medico di turno ha constatato l’annegamento. La salma è già a disposizione dei familiari per l'ultimo saluto che sarà fissato nelle prossime ore. 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×