22 giugno 2021

Cronaca

Si torna in spiaggia: ecco le regole per l’estate 2021

Aggiornate ieri le linee guida per gli stabilimenti balneari

|

|

Jesolo

JESOLO / BIBIONE - Si torna in spiaggia, anche in Veneto. E l’estate 2021 si prospetta poco diversa dalla scorsa. La differenza sostanziale è che, però, siamo tutti più pronti e anche gli sbattimenti balneari si sono potuti preparare in tempo. Ieri la Conferenza delle Regioni ha aggiornato le linee guida per spiagge libere e attrezzate e per tutte le attività turistiche e ricettive. Ecco le regole che tutti dovranno seguire a Jesolo, a Caorle, a Bibione, a Lignano Sabbiadoro e ovunque andremo.

 

Stabilimenti balneari

Le linee guida hanno imposto anche per quest’anno il distanziamento tra ombrelloni, in modo da garantire almeno 10 mq per ogni ombrellone. Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sede a sdraio), quando non posizionate sotto l’ombrellone, deve essere garantita la distanza di almeno un metro. Saranno privilegiati gli accessi tramite prenotazione e gli stabilimenti dovranno tenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni. All’arrivo, inoltre, potrà essere rilevata la temperatura corporea e gli utenti si dovranno igienizzare le mani sui dispenser che per per obbligo saranno installati in ogni spiaggia. Le attrezzature inoltre saranno disinfettato ad ogni cambio di persona, e in ogni caso ogni fine giornata.

 

Spiagge libere

Al fine di assicurare il rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone e gli interventi di pulizia e disinfezione dei servizi eventualmente presenti si suggerisce la presenza di un addetto alla sorveglianza. In ogni caso il posizionamento degli ombrelloni dovrà rispettare le regole degli stabilimenti.

 

Sport

Sono vietate le attività ludico sportive che possono dar luogo a assembramenti. Gli sport individuali che si svolgono abitualmente in spiaggia (es. racchettoni) o in acqua (es. nuoto, surf, windsurf, kitesurf) possono essere regolarmente praticati, nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale. Diversamente, per gli sport di squadra (es. beach-volley, beach-soccer) sarà necessario rispettare le disposizioni delle istituzioni competenti.

 

Redazione OT

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×