25 luglio 2021

Nord-Est

Si storce la caviglia durante l'escursione in quota, scattano i soccorsi

È accaduto oggi pomeriggio, martedì, poco dopo le 15

|

|

foto d'archivio

SAPPADA (UDINE) - Si è storta la caviglia mentre scendeva lungo il sentiero Cai 141 nei pressi del Rifugio Monte Ferro ed ha chiamato i soccorsi non riuscendo più ad appoggiare il piede per camminare.

Una 45enne di Roma, che era partita assieme al marito da borgata Lerpa di Sappada per raggiungere a piedi i Laghi d'Olbe, ha dovuto richiedere aiuto al Nue112 per poter rientrare a valle dopo essersi infortunata poco dopo le 15.

I due stavano rientrando quando un passo falso ha portato la donna a farsi male.

I soccorritori, tre tecnici più uno che si trovava già in quota nei pressi degli impianti di risalita a fare manutenzione, l'hanno raggiunta grazie alle coordinate e alla descrizione del punto in cui si trovavano, le hanno immobilizzato l'arto e l'hanno caricata sulla jeep portandola a valle dove ad attendere c'era l'ambulanza giunta da Rigolato. L'intervento si è concluso alle 16.30.
 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×