01/12/2022velature estese

02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

01 dicembre 2022

Treviso

Si rifiutano di fornire le generalità, poi aggrediscono un poliziotto: un arresto nella notte a Treviso

Per lo stesso motivo sono state denunciate altre due persone

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Si rifiutano di fornire le generalità, poi aggrediscono un poliziotto: un arresto nella notte a Treviso

TREVISO - Nella notte tra giovedì 29 settembre e venerdì 30 settembre, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Treviso ha tratto in arresto un giovane di 24 anni per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità; per i medesimi reati un uomo di 32 anni ed una giovane di 23 anni sono stati invece deferiti in stato di libertà. 

I tre, che si trovavano a bordo di un’autovettura che procedeva ad alta velocità in Viale della Repubblica, sono stati fermati dalle Volanti per la compiuta identificazione e per la verifica della regolarità amministrativa. 
Sia il conducente sia i passeggeri, dopo l’intimazione dell’alt, si sono dapprima rifiutati di fornire le proprie generalità, per poi aggredire verbalmente e fisicamente il personale operante.
Uno degli agenti, nel corso della colluttazione, è rimasto lievemente ferito.
ll ventiquattrenne, già sottoposto a procedimento penale per tentato omicidio ai danni di un Pubblico Ufficiale e per questo motivo gravato dalla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato in flagranza di reato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre gli altri due occupanti del veicolo sono stati denunciati in stato di libertà.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×