04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022pioggia debole e schiarite

06/07/2022pioggia debole e schiarite

04 luglio 2022

Treviso

Si presenta all'esame della patente con l'auricolare, denunciato a Treviso

Un 33enne si era procurato due router, una videocamera e un microfono per la prova di teoria della patente C

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

esame della patente

TREVISO - Cercava un aiuto dall’esterno per superare l’esame della patente C. Un cittadino kosovaro di 33 anni, residente a San Quirino, è stato però individuato e denunciato alla Procura della Repubblica grazie ai funzionari della Motorizzazione e all’immediato intervento del reparto di sicurezza stradale e di Polizia Giudiziaria del Comando di Polizia Locale di Treviso. I fatti sono avvenuti ieri mattina (venerdì) in occasione di una sessione di esami di teoria per il conseguimento della patente C.

 

I funzionari della Motorizzazione si sono subito accorti che il 33enne indossava un dispositivo non ammesso. «Non potendolo perquisire hanno lasciato che tutti finissero l’esame chiamando immediatamente il Comando di Polizia Locale», spiega il comandante Andrea Gallo. «Da una paio d’anni c’è infatti una stretta collaborazione per l’analisi dei documenti falsi, tramite il Laboratorio di Analisi documentale». Terminato l’esame e all’esito della perquisizione personale sono stati trovati due router, una videocamera ed un microfono - forniti poco prima dell’ingresso in motorizzazione dal complice, che potrebbe già essere individuato nelle prossime ore - posti subito sotto sequestro.

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×