04 agosto 2021

Nord-Est

Si perdono tra i boschi, recuperati dai soccorsi

La richiesta di aiuto domenica nel tardo pomeriggio

|

|

Si perdono tra i boschi, recuperati dai soccorsi

UDINE - Si è concluso alle 20.30 l'intervento della stazione di Moggio Udinese partito poco prima delle 19 nei boschi attorno a Moggessa di Là.

Sono stati recuperati dall'elicottero della Protezione Civile con a bordo i soccorritori della stazione due escursionisti residenti a Trieste, un uomo del 1972 e una donna del 1983, che avevano perso l'orientamento e richiesto aiuto per rientrare.

I due erano partiti da Campiolo arrivando in località Stavoli e da qui invece di proseguire per Monticello lungo il sentiero Cai 418 hanno imboccato un sentiero più basso incontrando ad un certo punto diversi schianti di alberi che rendevano difficoltoso il cammino.

I due hanno deciso di ritornare sui propri passi ma hanno perso l'orientamento.

Il capostazione è riuscito a capire già ad un primo contatto telefonico la zona dove potevano trovarsi, confermata poi dall'invio delle coordinate tramite il sistema di georeferenziazione SMS Locator.

Sul posto è stato inviato l'elicottero della Protezione Civile con a bordo i soccorritori che sono stati sbarcati presso la borgata di Monticello e poco distante dai due, che si erano prontamente collocati in una radura dalla quale sono stati avvistati dall'alto facilmente.

A coadiuvare il soccorso anche le squadre della Guardia di Finanza di Tolmezzo e Sella Nevea e i Vigili del Fuoco.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

30/07/2021

Turista disperso da tre giorni

Il coordinamento delle operazioni viene portato avanti congiuntamente dal Soccorso Alpino con i Vigili del Fuoco

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×