23 settembre 2020

Altri sport

Altri sport

Si ferma anche la Belluno-Feltre: posticipata all'ottobre 2021

La corsa podistica, a cui partecipano anche tanti podisti trevigiani spesso in preparazione per la maratona di Venezia, dice stop a causa dell'emergenza sanitaria

|

|

Si ferma anche la Belluno-Feltre: posticipata all'ottobre 2021

BELLUNO – Niente 30 chilometri, niente mezza maratona: la Belluno-Feltre Run si ferma. Il 4 ottobre non si correrà nello splendido scenario della Valbelluna.

Quella del 2020 doveva essere l’edizione della rinascita, dopo alcuni anni d’assenza dal calendario. Invece, l’emergenza legata al Covid-19 ha determinato il rinvio dell’evento organizzato dal Gs La Piave 2000, società che proprio in questa stagione festeggia i 20 anni d’attività. Troppe le incertezze e i rischi legati al protrarsi della crisi sanitaria. Il Gs La Piave 2000 ha preferito così rinviare direttamente l’evento al prossimo anno: la Belluno-Feltre Run tornerà il 3 ottobre 2021. E sarà ancora più bella.

Questo il messaggio diffuso dagli organizzatori del Gs La Piave 2000, in occasione dell’annuncio ufficiale della sospensione della Belluno-Feltre Run.

"Questa comunicazione, noi dell’ASD G.S. La Piave 2000, non avremmo mai voluto scriverla.

Purtroppo, in conseguenza all’emergenza sanitaria in corso e in base alle innumerevoli incertezze e alle ferree linee guida che dovremmo adottare per mettere in sicurezza la Belluno Feltre Run, in programma il 4 ottobre 2020, abbiamo deciso di cancellare l’evento. La salute è l’unico bene che non va mai messo in pericolo.

In questi mesi abbiamo lavorato ed investito molto per realizzare un evento unico per la provincia di Belluno e per tutti i podisti che ci avrebbero raggiunto, per attraversare una delle province più belle d’Italia, tutti insieme, uniti da una grande passione: la corsa. Quest’anno oltre alla classica 30 km avevamo in programma grandi eventi musicali e d’intrattenimento, senza contare la staffetta di beneficenza e la prima mezza maratona di Borgo Valbelluna. Ma non è andato tutto perso! Solo rimandato.

Segnatevi già la nuova data nel vostro calendario: 3 ottobre 2021. Per gli iscritti che fin da subito ci hanno dato fiducia la quota di iscrizione sarà spostata e garantita. Vogliamo farvi una promessa, miglioreremo ancora di più, raddoppieremo i nostri sforzi e grazie al nostro inesauribile entusiasmo e alla nostra professionalità per il 2021 vi aspetterà un evento indimenticabile".
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Archery Club Montebelluna
Archery Club Montebelluna

Altri sport

È stata organizzata dalla società Archery Club Montebelluna

Tiro con l'arco / Successo per la gara 3D nel bosco di Crocetta

CROCETTA DEL MONTELLO - Dopo la gara “sperimentale“ disputatasi a metà luglio, la società Archery Club Montebelluna ha organizzato la 3D interregionale omologata alla quale el weekend hanno partecipato un centinaio di atleti provenienti da Lombardia, Trentino, Friuli Emilia Romagna e Veneto.

...
Rosazzurra
Rosazzurra

Altri sport

La manifestazione organizzata da Amministrazione Comunale in collaborazione con la Proloco e Palextra è stata la prima di questo genere del periodo COVID

In 500 per la Rosazzurra di Motta

MOTTA DI LIVENZA - Successo sabato scorso per la seconda edizione della manifestazione "Una Motta in salute" con la partecipazione di circa 500 iscritti alla "Rosazzurra di Motta" corsa non competitiva a sfondo benefico aperta a uomini e donne di ogni età.

arciere
arciere

Altri sport

Domenica percorso nel bosco con delle sagome tridimensionali rappresentative di animali da colpire. Organizza l'Arcery Club Montebelluna

Tiro con l'arco tra i boschi del Montello

CROCETTA DEL MONTELLO - Il tiro con l’arco domenica 20 settembre farà tappa a Crocetta del Montello per una manifestazione “speciale” visto che non si tratta del classico tiro al “paione” Olimpico ma bensì della gara 3D.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×