23 aprile 2021

Vittorio Veneto

Si è spento Augusto Segat

Il circolo culturale “Biblioteca Franco Da Re”: “Un antifascista democratico e colto che ha vissuto sempre nel segno della Resistenza"

|

|

augusto segat necrologio

VITTORIO VENETO - Si è spento Augusto Segat, grande esponente della sinistra vittoriese. A dare la notizia della sua scomparsa è il circolo culturale “Biblioteca Franco Da Re”: “E’ morto ieri in ospedale, dove era ricoverato per le gravi conseguenze del virus”.

 

“Augusto è stato per i comunisti vittoriesi ed in particolare per il gruppo dei giovani della FGCI , fin dagli anni Settanta, un riferimento tanto unico quanto forte – continuano dal circolo -. Una montagna. Una montagna di serenità, di passione, di spirito paterno e protettivo nei confronti di tutti”.

 

Augusto ha lavorato, come operaio, nei cantieri di tanti paesi del mondo. “Un antifascista democratico e colto che ha vissuto sempre nel segno della Resistenza. Con lui scompare un compagno indispensabile – fanno sapere dal circolo culturale -. Da oggi siamo tutti più soli. La commozione è tanta”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×