23 aprile 2021

Montebelluna

SFRUTTAVANO UN TRANS IN UN APPARTAMENTO DI MONTEBELLUNA

Alla sbarra tre marocchini. Le segnalazioni dei residenti di via Delle Magnolie hanno fatto scattare le indagini

| |

| |

SFRUTTAVANO UN TRANS IN UN APPARTAMENTO DI MONTEBELLUNA

MONTEBELLUNA – Tre marocchini a processo per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Secondo quanto ricostruito i tre avrebbero minacciato un transessuale colombiano di 29 anni facendosi consegnare parte degli incassi ottenuti con le sue prestazioni.

Gli avevano trovato due appartamenti dove svolgere la sua attività di prostituzione, uno in via Magnolie a Montebelluna, ed uno a Bassano del Grappa.

Ed è stato proprio dalle segnalazioni di via vai di clienti da parte dei residenti ai carabinieri che sono partite le indagini.

Gli indagati avrebbero preteso il pagamento dell’affitto, ma anche, appunto, parte degli incassi.

Ieri è iniziato il processo a carico dei marocchini, di 29, 35 e 25 anni. Il periodo in cui avrebbero sfruttato il colombiano, circa un anno, sarebbe compreso tra l’estate del 2009 e quella del 2010.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×