29/02/2024pioggia debole

01/03/2024pioggia

02/03/2024pioviggine

29 febbraio 2024

Treviso

Sfilza di patenti ritirate nel weekend: 50 carabinieri sulle strade della Marca per controlli straordinari

Arresti, denunce, veicoli sequestrati, sanzioni e segnalazioni per uso di sostanze

|

|

Carabinieri

TREVISO - Durante il fine settimana i Carabinieri del Comando Provinciale di Treviso, hanno svolto un articolato servizio di controllo del territorio serale e notturno, finalizzato alla prevenzione e contrasto di reati predatori, con il monitoraggio dei principali luoghi di aggregazione giovanile e al controllo della circolazione stradale. Circa 25 le pattuglie messe in campo dall’Arma, con l’impiego di oltre 50 militari.
Di seguito i risultati ottenuti dalle Compagnie del Comando Provinciale.

TREVISO
Denunciati, per furto aggravato e ricettazione in concorso, un 24enne ed una 20enne, entrambi residenti a Chieti e gravati da pregiudizi di polizia, poiché trovati in possesso di numerose confezioni di cosmetici, per un valore di circa 1.500 euro, risultati rubati presso i supermercati “Lidl” di Mogliano e Quinto di Treviso e presso i negozi “Tigotà” di Casale sul Sile e Roncade. La refurtiva, interamente, recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari.
Arrestato un 33enne residente in città, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Bologna, che deve espiare la pena della reclusione di anni 3, mesi 8 e giorni 8, per spaccio di stupefacenti, resistenza a P.U., minacce e sostituzione di persona, commessi tra il 2013 ed il 2019, in Treviso, Bologna e Firenze. Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Treviso.
Denunciato un 36enne residente ad Imperia, sorpreso a bordo della sua autovettura in Strada Sant’Angelo del capoluogo trevigiano, in violazione del divieto di dimora nella Regione Veneto, emesso nel mese in corso dal Tribunale di Venezia.
Denunciato un 57enne residente in città, sorpreso, alla guida della sua autovettura, in stato di ebbrezza alcolica. PATENTE RITIRATA. Denunciato un 26enne del luogo, per detenzione di sostanze stupefacenti, poiché trovato in possesso di 12 grammi di hashish e 7 semi di marijuana, nonché di un bilancino di precisione.

CONEGLIANO
Denunciato un giovane trovato in possesso di grammi 15 di hashish confezionata in altrettante dosi, nei pressi del centro commerciale “Zanchetta” di Marino di Piave. Denunciato un 54enne cittadino inglese residente a Miane, perché sorpreso alla guida della sua autovettura, sprovvisto di patente di guida, in quanto revocata dalla Prefettura di Treviso. VEICOLO SEQUESTRATO.
Denunciati sette utenti della strada (un 22enne di Conegliano, un 42enne di Cordignano, un 47enne di Gorgo al Monticano, un 29enne di Godeva di Sant’Urbano, un 20enne di Marino di Piave, un 43enne di San Vendemiano ed una 33enne cittadina ecuadoriana residente a Conegliano), per guida in stato di ebbrezza alcolica. PATENTI RITIRATE E 2 VEICOLI SEQUESTRATI.
Segnalati alla Prefettura di Treviso, quattro giovani di età comprese tra i 20 ed i 26 anni, quali assuntori di droghe leggere.

VITTORIO VENETO
Denunciato un 58enne residente a Cison di Valmarino, per guida in stato di ebbrezza alcolica. PATENTE DI GUIDA RITIRATA.

MONTEBELLUNA
Arrestato, per evasione, un 55enne, residente a Trevignano, gravato da pregiudizi per delitti contro la persona, il patrimonio, la pubblica amministrazione ed in materia di codice della strada, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari dallo scorso 15 settembre, in quanto all’atto del controllo da parte dei militari, si era allontanato dall’abitazione senza giustificato motivo. Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato ricondotto al suo domicilio in regime di detenzione. Denunciato, per porto abusivo di armi, un 24enne residente a Spinea (VE), poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico, di genere vietato. Denunciati sei utenti della strada (un 31enne cittadino rumeno, residente a Crocetta del Montello, un 27enne di Montebelluna, un 24enne di Romano d’Ezzelino, un 21enne di Giavera del Montello, un 52enne di Caerano di San Marco ed un 42enne di Volpavo del Montello), per guida in stato di ebbrezza alcolica. PATENTI DI GUIDA RITIRATE.
Denunciati un25enne ed un 27enne, entrambi di Pederobba, per guida in stato di ebbrezza da stupefacenti, poiché positivi ai cannabinoidi. PATENTI DI GUIDA RITIRATE.
Contravvenzionati tre utenti della strada per guida in stato di ebbrezza alcolica. Segnalati alla Prefettura, un 34enne e due 22enne, quali assunti di droghe leggere. Elevate, complessivamente, contravvenzioni per infrazioni al codice della strada, per parecchie migliaia di euro.

CASTELFRANCO VENETO
Denunciati due utenti della strada, un 58enne residente in provincia di Cagliari ed un 51enne residente a Possagno, per guida in stato di ebbrezza alcolica. PATENTI DI GUIDA RITIRATE.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×