17 febbraio 2020

Conegliano

Sesso a pagamento, chiuso centro massaggi a Conegliano

I clienti, con 50-60 euro in più, ricevevano ogni tipo di trattamento

commenti |

commenti |

Sesso a pagamento, chiuso centro massaggi a Conegliano

CONEGLIANO - Sesso a pagamento, all'interno del Relax Club di Conegliano, centro massaggi di via Borgo Porta dove i clienti con qualche decina di euro in più potevano contare su "massaggi speciali". In tutto sono quattro i centri massaggi cinesi chiusi e tre gli arresti nell'operazione antiprostituzione della squadra mobile di Venezia che ha operato tra Mestre, Spinea e Conegliano. "E' stata una brillante operazione - ha detto il procuratore aggiunto Adelchi d'Ippolito - che si inserisce in una decisa azione della magistratura e delle forze di polizia contro lo sfruttamento della prostituzione, un fenomeno molto presente sul territorio".

 

L'indagine è nata lo scorso anno, quando un cinese si è presentato in questura per rinnovare alcuni documenti, facendo riferimento a un centro massaggi. La polizia ha voluto scavare su questo fronte, trovando riscontro su un sito internet in cui venivano reclamizzati i massaggi di vari centri. Dopo una serie di accertamenti, intercettazioni telefoniche e controlli diretti, la mobile ha scoperto che le quattro strutture avevano una parvenza legale, ma parallelamente le dipendenti, tutte in regola, offrivano pratiche sessuali con un sovraprezzo di 50-60 euro.

 

I centri dipendevano da società diverse, ma 'collaboravano' tra loro soprattutto per la gestione delle ragazze a cui andava il 30% di quanto incassato dal centro per singolo cliente. Il giro d'affari era di circa 700 euro al giorno per ogni locale (senza rilascio di ricevute). Così, sulla base delle prove raccolte, la procura veneziana ha emesso un'ordinanza di custodia, con arresti domiciliari, per tre cinesi tra i 30 e i 35 anni, e un provvedimento di sequestro per quattro centri, il 'Relax club' di Conegliano, il 'Celebrità' di Spinea, il 'Romantic house' e l' 'Happy house' di Mestre.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×