05 giugno 2020

Volley

Serie A3 / Hrk, primo ko interno dopo oltre un anno

Al Palagrassato vince Torino: a Motta non accadeva da fine 2018

Volley

Hrk Motta in azione

MOTTA DI LIVENZA – Motta, primo ko interno dopo oltre un anno. Il PalaGrassato, inviolato per l’intero 2019, trova nella ViVi Banca Torino l’avversario che è riuscito nell’impresa.

Gli ospiti, bravi soprattutto a spegnere l’entusiasmo dei padroni di casa quando cercavano la rimonta conquistano tre punti davvero fondamentali per la classifica e confermano l’ottimo periodo di forma fisica.

LA PARTITA IN PILLOLE

Il muro di Mellano segna il primo minibreak di vantaggio per Torino 2-4, risponde Albergati con la diagonale vincente 5-8. Poi gamba spara out e coach Barbon è costretto al time out 5-11, Filippi infila tre ace e la ViVi Banca scappa 5-17. I biancoverdi tentano la reazione, Moretti ci mette due muri ed è -7 10-17. Torino però torna a fare da padrone, Mazzone è efficace a muro 10-21. Infine il neo entrato Matta trova due ace consecutivi e consegna il set agli ospiti. 11-25.

2-0 per Motta con il mani e out di Albergati, poi Filippi di prima intenzione e Torino è di nuovo avanti. Saibene accorcia le distanze in attacco e a muro 9-11. Gerbino allora spegne le speranze casalinghe 10-15, Pinali non si fa intimorire e ci mette l’ace del 14-17, un altro muro del Puma fa registre il 18-20. Sono più cinici gli ospiti, 19-22, qualche errore di troppo fa scappare ad un punto dal secondo set la vivi banca, Scaltriti annulla un set ball ma alla fine Richieri chiude i conti 21-25.

Gamba schierato da opposto trascina i suoi 4-2, come nei set precedenti Torini torna avanti 9-12, ma Gamba ci mette due aces 12-12. Moretti è indomabile a muro: ne sigla due ed è vantaggio biancoverde 18-16, Galliani dice di no alla fuga mottense 18-18. Gamba dai nove metri è il pericolo numero uno 22-20, poi Saibene beffa il muro e ottiene il set ball 24-21, il muro di zanna sentenzia la vittoria del parziale 25-21.

Incredibile avvio di set per la squadra ospite che scappa sul 2-8, il primo tempo di Mellano segna il 6-11, Saibene cerca e trova un ace 10-14, risponde immediatamente il muro di Richeri 11-16. Gerbino da seconda linea per il +4 Torino 15-19, Mazzone fa la voce grossa a muro 16-22, Mellano con l’ace porta set e partita ai piemontesi 16-25.

HRK MOTTA DI LIVENZA – VIVI BANCA TORINO 1-3
(11-25, 21-25, 25-21, 16-25)


HRK MOTTA: Saibene 11, Basso1 , Tonello ne, Tasholli , Scaltriti 5, Pinali 2, Visentin 1, Zanini 6, Albergati 8, Gamba 15, Moretti 8 , Lollato L, Gionchetti L, All: Barbon

VIVI BANCA TORINO: Cassone , Filippi 6, Galliani 12 , Matta 2, Felisio , Richeri 12, Mazzone 15, Mariotti , Gerbino 18, Piasso , Del Campo , Mellano 7, Martina L, Valente L, All: Simeon.

Arbitri: Mesiano, Brunelli.

Durata set: 0.23, 0.29, 0.30, 0.23.

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Le Pantere confermano Giulia Gennari
Le Pantere confermano Giulia Gennari

Volley

La palleggiatrice romana continuerà a giocare con la maglia dell'Imoco Volley

Le Pantere confermano Giulia Gennari

CONEGLIANO - Altra conferma per l’Imoco Volley 2020/21, si tratta della palleggiatrice Giulia Gennari, 184 cm, nata a Roma il 23 maggio 1996.
 

Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie
Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie

Volley

La giovanissima centrale la stagione scorsa è stata un punto di forza del Bisonte Firenze in A1

Colpo Imoco, Fahr in gialloblù

CONEGLIANO - Sarah Luisa Fahr è una delle più promettenti giovani centrali a livello internazionale: è nata a Kulmbach (Germania), da genitori tedeschi il 12 settembre 2001, ma appena nata con la famiglia si trasferisce a Piombino per il lavoro del padre.

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta
Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

Volley

Novità di mercato in casa biancoverde. Salutano Visentin e Albergati

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

MOTTA DI LIVENZA - Hrk Motta, la cabina di regia nella stagione 2020-21 sarà affidata alle mani di Alessio Alberini, palleggiatore classe 1998 di scuola Treviso con cui ha vinto sei scudetti (e uno con Castellana Grotte).
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×