09/02/2023sereno

10/02/2023velature lievi

11/02/2023poco nuvoloso

09 febbraio 2023

Esteri

Serata insieme fuori ma si perdono di vista, si videochiamano e lei lo vede morire in diretta

Il ragazzo di 25 anni era su FaceTime con la fidanzata quando è deceduto

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

smartphone

LONDRA - Un ragazzo di 25 anni è morto scivolando da un muretto e battendo la testa mentre parlava in videochiamata con la sua ragazza, che aveva perso di vista poco prima. E’ accaduto nei giorni scorsi a Londra. James East era uscito con la fidanzata per la festa di compleanno della sorella. Durante i festeggiamenti i due si sono persi di vista e così hanno avviato una videochiamata per sapere ritrovarsi. La ragazza stava indirizzando James verso il taxi quando, in chiamata FaceTime, l’ha visto cadere e sbattere la testa.

 

Sono scattati immediatamente i soccorsi ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo era seduto su un muretto del Tamigi, quando è scivolato. E’ stato trovato cadavere nel fiume, ma secondo quanto ricostruito dagli inquirenti e riportato dal Sun era già morto prima di finire in acqua.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

immagine della news

14/11/2022

Doppio incidente a Vittorio Veneto

Si tratterebbe di due fuoriuscite autonome: la prima è avvenuta a pochi metri dal traforo di Sant'Augusta, la seconda lungo la A27

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×