22/06/2024sereno

23/06/2024pioggia debole

24/06/2024poco nuvoloso

22 giugno 2024

Cronaca

Selfie estremo, muore a 33 anni davanti al marito

Tragedia in Lussemburgo. La giovane donna era partita per un tour in camper

|

|

bastone per selfie

LUSSEMBURGO - Si chiamava Zoë Snoecks e aveva solo 33 anni l’ennesima vittima di un selfie estremo. La donna, che risiedeva in Belgio, era in Lussemburgo con il marito quando si è consumata la tragedia. I due erano partiti in compagnia dei due loro cani per un tour dell’Europa in camper.

 

Si trovavano a Nadrin, e la donna si è posizionata sul filo di un muro di trenta metri per scattarsi una foto che poi, insieme alle altre, sarebbe finita sui social dove stava testimoniando il proprio viaggio. Ma proprio mentre si metteva in posa è scivolata, cadendo nel fiume Ourthe e trovando la morte. Il marito, che ha assistito alla scena, ha chiamato subito i soccorsi ma per la donna, recuperata dai sommozzatori, non c’è stato nulla da fare.

 

Non è di certo la prima volta che qualcuno muore per un selfie: a luglio in India sono morte 16 persone per un selfie di gruppo

 

OT

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×