07 aprile 2020

Vittorio Veneto

Sedicente parroco tenta di truffare preti vittoriesi

Smascherato truffatore che chiedeva soldi via mail

| commenti |

| commenti |

Sedicente parroco tenta di truffare preti vittoriesi

VITTORIO VENETO - Tentata truffa ai sacerdoti della diocesi di Vittorio Veneto, a cui un sedicente prete ha cercato di spillare grosse somme di denaro. L'allarme è stato lanciato sulle pagine del settimanale diocesano L'Azione da un prete vittoriese che per primo è stato vittima della tentata truffa.

 

Nei giorni scorsi il parroco avrebbe ricevuto una mail in cui un collega che aveva prestato servizio anche nella diocesi vittoriese chiedeva 700 euro per partire dall'Ucraina, paese in cui si trovava senza denaro poiché gli avevano rubato tutto. La mail, firmata dal collega, era in realtà stata scritta e spedita da un truffatore che si era appropriato non solo dell'indirizzo del parroco sotto il cui nome si nascondeva, ma anche dell'intera mailing list di religiosi. Categoria a cui il sedicente prete avrebbe voluto puntare credendo di riuscire a intascare grosse somme grazie alla solidarietà che di certo i parroci cristiani avrebbero dimostrato.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×