05/12/2021nubi sparse

06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

05 dicembre 2021

Nord-Est

Scritte su muri della Cgil di Padova, la Prefettura decide di sorvegliare la sede

Ignoti hanno vergato le frasi "assassini" "complici" e "lavoro è un diritto"

|

|

la sede

PADOVA - La prefettura di Padova ha disposto una stretta vigilanza alla sede cittadina della Cgil. La decisione è stata presa in una riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica a cui ha partecipato anche il Prefetto, dopo che alcune scritte sono apparse nelle vetrine e sulle colonne della sede provinciale di via Longhin.

Ignoti hanno vergato le frasi "assassini" "complici" e "lavoro è un diritto", in concomitanza con le manifestazioni contro il Green pass. Vengono attribuite dalla Digos ai movimenti che hanno raggiunto sabato a Roma l'apice della violenza.

Sulla scorta degli accertamenti della polizia, la Prefettura ha disposto una continua vigilanza su tutte le sedi della Cgil di Padova: "i vertici del sindacato hanno una linea diretta con me e con tutte le forze di polizia" ha affermato il prefetto Raffaele Grassi.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

01/12/2021

Da dicembre a scuola con la "supplentite"

Quanti docenti si assenteranno con l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale? Per Marco Moretti (Flc Cgil) "vaccino provvedimento necessario per tutelare una categoria esposta al rischio contagio"

immagine della news

17/10/2021

BUONA DOMENICA Fascisti no pasaran!

Duecentomila a Roma ieri per dire no alla violenza e a nuove forme di fascismo dopo l'assalto della settimana scorsa alla sede della Cgil.

immagine della news

12/10/2021

Draghi alla Cgil, incontro con Landini

Il premier alla sede del sindacato. Il segretario della Cgil: "Visita molto importante". Sabato prossimo sindacati in piazza San Giovanni a Roma

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×