21 settembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Scoppia la lite ed arrivano a casa i carabinieri: trovati 20 grammi di cocaina

Denunciato un quarantenne di Farra di Soligo

| Matteo Ceron |

immagine dell'autore

| Matteo Ceron |

cocaina

FARRA DI SOLIGO Scoppia la lite ed arrivano a casa i carabinieri, che trovano 20 grammi di cocaina. A finire nei guai un 40enne incensurato residente a Farra di Soligo, denunciato a piede libero per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

 

I militari sono giunti a casa dell’uomo a seguito della segnalazione di una presunta lite. Si trovava in compagnia di un’amica ed ha manifestato da subito un certo nervosismo, evidentemente non tanto per il fatto che avevano litigato facendo arrivare le forze dell’ordine, quanto piuttosto perché aveva la droga in casa.

 

Dopo aver identificato entrambi, i carabinieri hanno effettuato ulteriori accertamenti, scoprendo che appunto il 40enne deteneva in casa i 20 grammi di cocaina, poi posti sotto sequestro, ed a quel punto è stata formalizzata la denuncia.

Sono in corso ulteriori accertamenti per capire dove avesse reperito lo stupefacente.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×