26 ottobre 2020

Conegliano

Scontro sull'Imu tra Bortoluzzi e Chies, si prospetta un consiglio comunale di fuoco

|

|

Municipio di Conegliano Imu

CONEGLIANO - Si prospetta un consiglio comunale acceso giovedì a Conegliano, tra i punti all’ordine del giorno l’approvazione aliquote e detrazioni Imu 2020. “Abbiamo presentato due emendamenti-ha dichiarato il consigliere di minoranza del PD Alessandro Bortoluzzi-il primo per chiedere che le cartelle vengano inviate a casa dei contribuenti precompilate, mentre con il secondo chiediamo una riduzione dell’aliquota Imu su negozi e botteghe, laboratori artigianali, alberghi ed uffici privati”.

 

Ha proseguito il consigliere: ”Su tali immobili l’aliquota proposta dall’amministrazione è dello 1,05%, al massimo di legge, noi chiediamo sia ridotta al minimo dello 0,86 %.Una prima riduzione significativa dell’imposta, nell’attesa di poter reperire le risorse per una manovra ancora più incisiva, come l’azzeramento. Vediamo ora se l’amministrazione Chies raccoglie la nostra proposta, oppure se i tanto sbandierati propositi di aiutare le attività commerciali e produttive della città sono solo mera propaganda”.

 

Non si è fatta attendere la risposta del primo cittadino di Conegliano, Fabio Chies: “Vedo degli esponenti politici fare emendamenti per tagliare l'IMU, ma perché invece di fare interventi solamente per avere visibilità politica non pensano ad aiutare chi veramente ha bisogno? Tutto ciò che abbiamo a bilancio come amministrazione lo metteremo a disposizione di chi non riesce a mantenere la propria famiglia. Questa è la nostra priorità .Troppo facile speculare sui Comuni, se arriva la copertura dallo Stato l'IMU la togliamo”.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×