14/08/2022velature lievi

15/08/2022pioviggine e schiarite

16/08/2022parz nuvoloso

14 agosto 2022

Nord-Est

Scivola per venti metri sotto il suo stavolo

Intervento nel pomeriggio da parte del Soccorso Alpino

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Scivola per venti metri sotto il suo stavolo

UDINE - Ha riportato diversi traumi da caduta, apparentemente non gravi, un sessantatreenne di Treppo Carnico (Udine) scivolando dal terreno in cui è ubicato il suo stavolo.

L'uomo stava facendo lavori di pulizia e sramaggio attorno alla sua proprietà sopra la borgata di Siaio quando ha messo il piede in fallo cadendo e quindi ruzzolando lungo il ripido pendio a margine del terreno di sua proprietà per una ventina di metri.

Aveva da poco piovuto e l'erba era bagnata e scivolosa: si è fermato su una scarpata da cui spuntavano alcuni tondini di ferro usati per armare il pendio. La persona che era con lui ha chiamato il Numero unico per le emergenze 112 e la Sores ha allertato la stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino, la Guardia di Finanza, i Carabinieri, l'ambulanza e l'elisoccorso.

L'uomo è stato raggiunto dall'equipe dell'elisoccorso coadiuvata dai soccorritori sopraggiunti via terra - lo stavolo dista cinque minuti dalla strada carrozzabile - stabilizzato dai sanitari, adagiato nel sacco a depressione, imbarelllato e trasportato in uno spiazzo dove sarebbe stata più agevole l'operazione di recupero con il verricello. Recuperato a bordo è stato condotto in ospedale a Tolmezzo. L'intervento si è svolto tra le 14.30 e le 16.30.

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

immagine della news

10/08/2022

Accusa un malore durante la visita in Malga

L'uomo si è improvvisamente accasciato al suolo e il gestore, appartenente al Soccorso Alpino, dopo aver chiamato il Nue112 ha iniziato subito a praticargli il massaggio cardiaco

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×