21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Nord-Est

Scivola nel fiume e rimane intrappolato nel fango: lo salvano all'ultimo

Il malcapitato, 39 anni, era in stato di ipotermia

|

|

Scivola nel fiume e rimane intrappolato nel fango: lo salvano all'ultimo

VERONA - L'intervento della polizia di Verona ha salvato un 39enne che era scivolato in un fiume e che era in evidente stato di ipotermia dovuto alla lunga permanenza in acqua. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe accidentalmente caduto in acqua mentre si trovava in compagnia di un amico in prossimità della sponda adiacente a Bosco Buri e sarebbe rimasto intrappolato nel fango, impossibilitato ad uscire, anche perché era in balia della corrente.

A dare l'allarme, 30 minuti dopo il fatto, la madre che ha chiamato il 113 dopo essere stata avvertita dall'amico del figlio che aveva inutilmente tentato di soccorrerlo. Una pattuglia delle 'volanti ha raggiunto la sponda del fiume e due agenti hanno utilizzato la cintura della divisa come fune, riuscendo a mantenere il trentottenne vicino alla sponda fino all'arrivo dei Vigili del Fuoco con i quali hanno tratto in salvo il malcapitato.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×