15 agosto 2020

Treviso

Scene da far west a Jesolo: minacciano un turista col coltello dopo avergli rubato 50 euro

L'allarme è scattato nel tardo pomeriggio di lunedì: tra i responsabili, un minorenne di Treviso

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Minacciano un turista col coltello dopo avergli rubato 50 euro

JESOLO - Rapinano con un coltello a serramanico un 18enne di Padova: l’episodio è accaduto al lido di Jesolo.

I responsabili sono tre minorenni tra i 15 e i 17 anni, residenti tra Venezia e Treviso.

L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì quando il turista è stato avvicinato dai tre in bicicletta e con una scusa gli hanno rubato una banconota da 50 euro, fuggendo in bici.

Ne è nato un piccolo inseguimento: quando sono stati raggiunti, i ladruncoli hanno minacciato il 18enne e i suoi amici con un coltello a serramanico. Immediata la denuncia al commissariato di Polizia.

Gli agenti sono risaliti ai tre e hanno proceduto all’arresto: due sono all’Istituto per Minori di Treviso, il terzo è ai domiciliari.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×