04 giugno 2020

Italia

La scelta social di Conte

Il premier, anziché dai canali istituzionali, si affaccia - in ritardo - da Facebook. I commenti sono irresistibili

| Emanuela Da Ros | commenti |

immagine dell'autore

| Emanuela Da Ros | commenti |

Conte profilo facebbk

Qualcuno si era lavato i denti e messo a nanna. Qualcuno stava pensando a come passà a nuttata. Qualcuno cazzeggiava su Facebook curiosando in profili poco istituzionali. E improvvisamente - toh! - ecco che appare lui. O meglio l’annuncio che lui, il premier Conte, avrebbe parlato agli italiani dal suo profilo Facebook. Ovvio che la cosa ha aperto un dibattito in casa: ma perché si affaccia a Facebook? perché non da un luogo istituzionale? e se uno non ha Conte tra gli amici?

L’intervento del premier era inizialmente previsto per le 22.30 - giusto il tempo di finire il film in prima serata. Poi è stato spostato alle 22.45. Ottimo: c’è pure il tempo per la pisciatina, e quasi quasi mi mangio un altro paio di Ringo.

Dalle 22.45 però tutti lì, ciascuno col suo smartphone, accucciati sul divano, sul tappeto, sul letto, sul pouf, sulla tazza del gabinetto (la pipì era lunga) ad aspettare Conte che chissà che ha dire, a quest’ora poi…

E mentre Conte si faceva attendere, come una prima donna più che come un premier, sulla sua pagina Facebook i commenti fioccavano. Irresistibili. da raccogliere in un instant book. Ve ne passo qualcuno, perché - tra i milioni di commenti beceri che inquinano i social peggio delle acque di Seveso - dimostrano che gli italiano hanno ancora un taumaturgico senso dell’humor. Dalle Alpi ad Agrigento.

L’attesa per l’uscita delle materie alla maturità è stata nulla in confronto. Matteo

Vendo motozappa usato un po’. Prezzo trattabile. Daniele. (perché non approfittare del pubblico?)


Aspetto te come aspetto l'inizio della Casa de papel. Gaia


Peppe ho sonno. Helena

 

Ma 22.45 di stasera o di domani? Lorenzo

 

Nemmeno il ciclo mestruale in ritardo mi fa venire così tanta ansia...Aioooa Peppe. Renata

 

Forse ha problemi con il wifi. Filippo


Peppuccio, dove sei? Lascia stare i bordi della pizza. Alessio


Giusè, ti sei addormentato? Ajò che domani mattina devo andare a mungere. Andrea


Era solo per vedere se fossimo tutti a casa. Vincenzo


L’attesa del decreto è essa stessa decreto. Luigi


Finisco la peperonata e scendo. Flavio


Vado a truccarmi. Sara


Crea più ansia lui che i prof durante gli esami universitari. Giacomo


Non permetta alle persone di scendere al Sud. Stefania (Ocio al nord! Vade a settentrione)


Pornuhub si può mettere in pausa? Pierpaolo


Puntuale come Trenitalia. Valentina


Oh, però muoviti. Hai detto 22.45, non è che stiamo tutti chiusi in casa ad aspettare te. Franco


Fra poco sarò in diretta mi ricorda la mia ragazza: fra poco sono pronta e passarono 45 anni. Noi ti aspettiamo. Valentino


Conte parlerà all’una di notte, così non ci sono più treni da prendere. Daniele Giusè, qua stiamo in ansia le 23:01 Enzo


Presidè, 20 minuti di ritardo per la diretta, per caso se sciugliut a’ panz. Gino

Ma fai il panettiere che parli alle 23? Daniele


Diretta Facebook nel 2245. Alberto


Con calma tanto non abbiamo nulla da fare. Laura


Reddito di quarantena per tutti. Paride


Tra un po’ con i commenti superiamo i contagiati. Dora

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×